giovedì 10 giugno 2010

GRAALICO ALONE





1/5976
GRAALICO ALONE


IN UN SEMICERCHIO DI PENSIERI DENSI E FIBROSI
ESSI AVVAMPARONO DI PERFIDO ALONE.

VENEFICI E ISTERICI NEL SORRIDERE IN CUI TRASPARE IL SOGGHIGNARE
ORA APPAIONO ALLO SBANDO.

POTREBBERO SCEGLIERE DEFINITIVAMENTE IL MALE
PREDE INCONSAPEVOLI DELLA CRETINAGGINE CONSAPEVOLMENTE COLTIVATA.

COSICCHE’ L’OTTUSITA’ VOLONTARIAMENTE SCELTA
APRE LE VIE DELLA MISERIA ANIMICA DI CUI NON SANNO SCORGERE LA MALVAGITA’

NEL SOTTOFONDO L’OMBRA CUPA E TRISTE DEL GELIDO ISPIRATORE
RIEMPIE DI SUICIDA SOLIDARIETA’ I MORMORANTI NEL PRECIPITARE.

INTORNO A LORO UNA VENEFICA AURA CHE LI VORREBBE INTOCCABILI ED AL DI SOPRA DI OGNI CRITICA :
LI PREDISPONE ALLO STUPORE INDEGNO DI CHI INFINE CROLLERA’ IN QUANTO MARCIO.

I SANTONI DEL PENSIERO SENZA CUORE.
I PROFETI DELLA NOTTE CONOSCITIVA.

LA FOLLIA E’ NEL PRETENDERE UN SACRO RISPETTO VERSO LE PROPRIE FIGURE
MENTRE SOLO DA PROSAICI E PERFIDI PENSIERI PRENDONO L’UNICA VITA INTERIORE CHE CONOSCONO.

MA NEL SILENZIO IN CUI LA VOLONTA’ INSEGUE I CONCETTI PER TRASCINARE LA LORO ESSENZA AL COSPETTO DEL CONTEPLARE : SI ACCENDE IL SANARE FRA I LAMPI DELL’ACUME.

NELL’INNALZARSI DEL PENSIERO SINO ALLE PORTE DELLA VOLONTA’ CHE LAVA :
SCOCCA LA POTESTA’ CHE REDIME QUEGLI ORRORI MENTRE LI VIVE E LI SOFFRE.

CIO’ CHE E’ SVELATO E VISSUTO E’ AL CONTEMPO GRADUALMENTE SANATO.
L’IMMATERIALE VALORE COGLIE QUEI MALI NEL LORO PRODURSI E LI SCIOGLIE.

L’IMMATERIALE DISTACCO DI CIO’ CHE NELL’ALTO UNIRE I CONCETTI DARDEGGIA :
ANTICIPA I MALI CHE VIVE E LI ANNIENTA PRIMA CHE DIVENGANO UMANE REALTA’.

LUCE LI COGLIE PRIMA CHE IL CAMMINO DEL FATO SCOLPISCA LE PIETRE TRASFORMANDOLE IN RITO.
ALTRO RITO SI ACCENDE : SOLARE.

E PROPAGA I SUOI RAGGI.
STELLARE MATTINO DEL NUOVO CALORE DEI CUORI.

AVVENGA RUGIADA CELESTE NEI MOLTEPLICI GESTI INTERIORI CHE L’IMPOSSIBILE CREANO.
ESSENZE DI NETTISSIMO ERIGERE FUOCO PERVADONO I CUORI SGOMENTI.
E RIALLACCIANO AI CIELI.
MUTANDO IL DECORSO DI EVENTI CHE SEMBRAVANO DECISI IN ETERNO NEL MALE.

E’ AVVENUTO L’ETERICO IMPOSSIBILE GESTO CHE RIAPRE I DESTINI DEL SOLE FRA GLI UOMINI.
SEPPURE INFINITI STRENUISSIMI ATTI PERENNEMENTE OCCORRONO ANCORA.

UN GELO S’E’ ESTINTO DINANZI AL FULGORE IMPREVISTO E VOLUTO.
APERTURE VERSO ACUMINATE OPINIONI SORRETTE DAL CUORE : ALEGGIANO NITIDE.

AVVOLTE DALL’INVISIBILE ORO DEI CIELI.

INVINCIBILE ORO.

E SINCERO.

GRAALICO ALONE.




HELIOS FK AZIONE SOLARE.


http://i-semi-delle-folgori.over-blog.it/

http://fuocoimmateriale.blogspot.com/

Nessun commento:

Posta un commento